Quanto è necessaria la presentazione ai motori di ricerca?

No Comments

Oggigiorno la maggior parte dei motori di ricerca (in particolare Google) esegue la scansione e l’indicizzazione delle pagine seguendo i collegamenti. Utilizzando tale logica, un singolo link in entrata da qualsiasi pagina già indicizzata identificherà la tua pagina al motore. Successivamente, se quella pagina si collega ad altre pagine del tuo sito, verranno anch’esse indicizzate … e così via.
Per questo motivo, il collegamento in entrata è molto importante. In effetti, l’acquisizione di backlink può essere il più importante del SEO. In teoria, tuttavia, il proprietario di un sito Web non dovrebbe “cercare” o “cercare” i collegamenti. Se il contenuto presentato è interessante, utile e / o importante, esiste una tendenza naturale tra gli utenti Web a collegarsi alle informazioni. Questa è la base dell’algoritmo di Google PageRank.

Con tutto il rispetto, l’invio del tuo sito ai motori di ricerca non può far male. Inoltre, richiede solo circa 5 minuti di lavoro aggiuntivo, supponendo che tu ti sottometta solo ai grandi. E una volta è abbastanza … non è necessario inviare il tuo sito più di una volta. Non aiuta né esegue la scansione del tuo sito più rapidamente o più spesso.

Va notato che l’invio del tuo sito a Google, Yahoo, MSN e molti altri non comporta alcun costo. Molte aziende SEO affermano che è necessario pagare per essere indicizzati. Questo non è il caso e starei lontano da queste compagnie. Hanno fame di soldi e non cercano il tuo interesse.
Considereresti mai di andare in vacanza in tutto il paese senza portare una mappa? È abbastanza difficile trovare la tua strada in alcuni luoghi con una mappa. Quanto sarebbe difficile se provassi questa avventura senza una? Tuttavia, questo è esattamente ciò che le persone fanno ogni giorno nel mondo online.

Hanno cercato di costruire le proprie attività online senza avere una tabella di marcia per il successo. Quindi, dopo mesi o anni di girovagare online, si arrendono frustrati e si ritirano. Si allontanano dicendo che Internet non funziona per loro. Il motivo per cui non ha funzionato è che non hanno raccolto una mappa e non l’hanno seguita!

Non devi finire perso nello shuffle online. Di seguito ti fornirò dieci passaggi per aiutarti a mappare il tuo corso e iniziare nella giusta direzione. Non è tutto ciò che devi sapere da qualsiasi parte dell’immaginazione, ma ti darà una base di base su cui costruire.

Consideralo la mappa del tuo principiante ai profitti del marketing su Internet.

1. Scegli un mercato mirato
L’errore più grande che la maggior parte delle persone commette all’avvio di un’azienda è che scelgono un prodotto e quindi cercano di trovare persone che vogliono acquistarlo. Se questa è la direzione da cui inizi il tuo viaggio, allora stai andando nella direzione opposta rispetto alla tua destinazione. Le aziende sagge operano secondo un concetto diverso. Prima scelgono un mercato e poi scelgono un prodotto che la gente sta cercando. In altre parole, invece di cercare di trovare lead a cui vendere i loro prodotti, trovano lead mirati e quindi chiedono loro cosa desiderano acquistare.
Non pensare nemmeno di avviare un’attività commerciale fino a quando non sai esattamente da dove otterrai i tuoi contatti. Pensa prima ai clienti target. Quindi, puoi trovare un prodotto per quelle persone. Preferiresti avere 1.000 hit al giorno sul tuo sito di un pubblico generale O 10 hit al giorno di persone che sono disperate e disposte a pagare qualsiasi prezzo per acquistare i tuoi prodotti? Se sei intelligente, sceglierai le persone che sono pronte per l’acquisto!

2. Sviluppa un prodotto
Successivamente, è necessario sviluppare un prodotto o un servizio per questo mercato. Non limitarti a saltare sul carro dei programmi di affiliazione quando arrivi a questo passaggio. Esistono tre modi principali per vendere un prodotto online:
un. Crei il tuo prodotto esclusivo.
Questa è la migliore opportunità che hai. Se sviluppi il tuo prodotto, puoi scegliere il prezzo, vendere i diritti di ristampa ad altri, impostare un programma di affiliazione, ecc. Non dirmi che non puoi farlo. Decine di migliaia di imprenditori innovativi hanno utilizzato i propri prodotti informativi per iniziare la loro carriera. Puoi farlo.
Durante la tua vita, sono sicuro che hai imparato qualcosa che puoi condividere in un prodotto How-To. Forse conosci qualcun altro che ha le giuste conoscenze per un prodotto How-To e potresti offrirti di aiutarlo a creare un prodotto se entrambi condividessi i diritti su di esso. Non limitarti a saltare questa opportunità e dire che non può essere fatto.
b. Acquistate i diritti su un prodotto o la vostra JV per un prodotto offline.
Puoi acquistare i diritti su prodotti di successo per $ 500 – $ 20.000. Se qualcun altro ha creato un prodotto che ritieni sia interessato al tuo mercato di riferimento, offri loro una commissione anticipata per i diritti. In questo modo puoi ottenere il tuo prodotto e non devi mai pagare un centesimo in royalties. Puoi anche cercare tra le riviste che il tuo target di mercato legge e cercare i prodotti che le persone vendono. Quindi, chiamali e richiedi i diritti Internet esclusivi sul loro prodotto per una determinata percentuale degli utili o una commissione iniziale.
c. Ti iscrivi a un programma di affiliazione.
Se hai appena iniziato online, questa può essere una buona scelta. Devi tenere a mente però che non offre abbastanza il potenziale di profitto che la creazione del tuo prodotto o l’ottenimento dei diritti su uno ha. Quando scegli un programma di affiliazione, assicurati che sia qualcosa di cui il tuo mercato di destinazione non può essere privo. Devono assolutamente averlo. Presta particolare attenzione ai profitti che ricevi da ogni vendita.
Se ricevi solo il 5% di commissioni sulle vendite di libri da $ 10, guadagnerai solo 50 centesimi per cliente. Ci vorrebbero 2.000 clienti solo per produrre $ 1.000 di profitti. Non puoi fare soldi come questo online! Cerca prodotti a prezzi più alti e commissioni più elevate … in particolare commissioni nella gamma del 25% o superiore.
3. Creare un PVU
Crea una posizione di vendita unica per il tuo prodotto o servizio. Troppe aziende stanno solo cercando di essere anch’esse aziende online. Non puoi essere proprio come il prossimo e aspettarti di realizzare un profitto in un’economia globale. Basta andare sul sito del prossimo per ordinare è troppo facile per i tuoi clienti.
Devi creare unicità per il tuo prodotto o offerta. Cosa puoi offrire a nessun altro? Potete offrire migliori garanzie, un migliore servizio clienti, più supporto tecnico, spedizioni più veloci o prezzi più bassi. Pensa a qualcosa che ti distinguerà da tutti i tuoi concorrenti online e dirai in dettaglio nel dettaglio di cosa si tratta.
4. Scegli un nome di dominio e un servizio di hosting
Il prossimo passo è scegliere un nome di dominio che descriva la tua azienda, USP e offerta. Cerca di mantenerli il più brevi e descrittivi possibile sulla tua attività. Evitare l’uso di trattini o errori di ortografia del prodotto. Entrambe queste cose indurranno le persone a lasciare parte del tuo dominio se lo digitano. Qualcun altro otterrà traffico gratuito che hai lavorato duramente per ottenere.
Per l’hosting, scelgo personalmente di utilizzare Virtualis poiché dispongono del servizio clienti e dell’assistenza tecnica più veloci del settore. Provali. Ti risponderanno entro un’ora … in qualsiasi momento 24 ore al giorno. Nessun’altra compagnia con cui sia mai stato si è avvicinato!
5. Sviluppare un sito orientato al cliente
Il prossimo passo nel processo è quello di sviluppare il tuo sito web e metterlo in mostra per il mondo. Se hai intenzione di possedere un’attività Internet a tempo pieno, ti consiglio di imparare come progettare il sito da solo utilizzando uno dei dozzine di programmi che sono prontamente disponibili in qualsiasi negozio di software.
Risparmierai così tanti soldi se puoi fare il lavoro da solo sulla modifica da solo man mano che il tuo sito cresce. Se la tua attività principale non è in linea e stai solo aggiungendo un reddito secondario, allora potresti prendere in considerazione l’idea di avere un professionista che fa il tuo sito per te.

Durante la progettazione del tuo sito, tieni sempre presente il cliente. Fornire moduli d’ordine per ordini online con carta di credito. Rendi tutti i collegamenti facili da capire. Cerca di rendere semplice il tuo sito. Pensa come un cliente, non il proprietario dell’azienda.
I tuoi clienti non sono così interessati alla tua attività come te. Assicurati di mettere i vantaggi del tuo sito e del tuo USP in cima al sito. Più della metà dei navigatori del web non scende mai oltre la prima schermata piena di informazioni. Quindi, devi fornire loro le informazioni di cui hanno bisogno il più rapidamente possibile. Le regole per qualsiasi tipo di attività sono Vantaggi, Vantaggi e Altri vantaggi.

6. Offri un omaggio
Una delle principali chiavi per lo sviluppo del traffico e delle vendite sul tuo sito è offrire sempre qualche tipo di omaggio come fattore di disegno. Ad esempio, offro dozzine di rapporti gratuiti, bollettini meteorologici, notizie e altro ancora. Il mio più grande fattore di disegno negli ultimi 8 mesi sono stati i due e-book gratuiti che offriamo sul nostro sito alle persone che si iscrivono a questa newsletter.
Devi presentare un omaggio, indipendentemente dal tipo di attività in cui ti trovi. Crea un rapporto gratuito e regalalo. Aggiungi una bacheca o qualche altro tipo di programma CGI sul tuo sito. Dai una demo gratuita del tuo software. Crea qualcosa che puoi regalare gratuitamente sul tuo sito per attirare visitatori.

7. Avvia il tuo elenco di opt-in
Quasi ogni marketer Internet a tempo pieno che conosco ha sviluppato la propria lista e-mail Opt-in di qualche tipo. Per la maggior parte di loro, è una newsletter settimanale che inviano via e-mail. Per altri, potrebbe essere un suggerimento del giorno. Altre persone potrebbero semplicemente avere un elenco a cui inviare aggiornamenti importanti.
Indipendentemente da ciò che scegli di fare, le probabilità saranno dalla tua parte se ti concentri sulla costruzione di un elenco di abbonati e-mail fedeli. Molto raramente i clienti acquistano da te la prima volta che visitano il tuo sito. La maggior parte di loro entrerà nella tua lista, uscirà per alcune settimane o mesi e poi acquisterà da te. Devono conoscerti prima di essere disposti a spendere i loro soldi con te.
Ho scoperto che i lead più efficaci provengono dalla pubblicità offline. Ad esempio, potresti acquistare annunci in una rivista mirata popolare per la tua attività. È inoltre possibile acquistare una cartolina in uno dei mazzi di carte. Avvia una cooperativa e fai in modo che altre 10 persone facciano pubblicità con te ed eseguano i tuoi annunci gratuitamente. I lead offline che arrivano al tuo sito spesso contengono una percentuale molto più alta di acquirenti rispetto a qualsiasi metodo di pubblicità online.
Una volta messi insieme i nostri brevi 10 passi, hai una mappa di base per creare la tua storia di successo su Internet. Non prenderesti in considerazione di fare un viaggio senza una mappa. Quindi non provare ad andare da solo online senza una mappa.

About us and this blog

We are a digital marketing company with a focus on helping our customers achieve great results across several key areas.

Request a free quote

We offer professional SEO services that help websites increase their organic search score drastically in order to compete for the highest rankings even when it comes to highly competitive keywords.

Subscribe to our newsletter!

More from our blog

See all posts

Leave a Comment